Scorta di sicurezza

Ho la necessità di gestire la scorta di sicurezza sul magazzino di un’azienda commerciale (non hanno produzione), con NAV 4.0. Hanno un unico magazzino fisico, ma ci sono altre ubicazioni definite per merce in fiera, in conto visione, ecc. Per sicurezza ho abilitato nel setup Magazzino il flag “Ubicazione Obbligatoria”, casomai si dimenticassero di caricare il magazzino base sull’anagrafica dei nuovi clienti/fornitori. Da quello che ho capito leggendo i manuali e provando, Navision in presenza di questi settaggi non considera l’eventuale scorta di sicurezza caricata nella pagina “Pianificazione” della scheda articolo, ma applica sempre il metodo di riordino “Lotto per lotto” con gli altri parametri a zero. Mi riferisco in particolare alla funzione di “Calcola Piano” lanciata dalle richieste di approvigionamento. Le alternative dichiarate sono : - inserire il codice dell’ubicazione “fisica” nel campo “Componenti nell’Ubicazione” del setup Manufacturing (funziona, ma chi non ha acquistato questo granulo come fa ?); - utilizzare le unità di stockkeeping (ok, ma che me ne faccio delle USK sui magazzini “virtuali” ? Non c’è modo di selezionare solo alcune ubicazioni quando si creano, e in seguito non è possibile cancellarle). Possibile che sia così complicato ? Mi sto perdendo in un bicchiere d’acqua ? Se qualcuno ha dei suggerimenti… grazie.