Riemissione riba per importo non corretto

Una domanda riguardo alle riba. Un mio utente ha dovuto rievocare una riba in quanto l’importo era sbagliato. Ha quindi revocato euro 21.000 (importo errato) e riemesso una riba per 19.000. Dice che ora deve sistemare il conto effetti bancari, effetti in portafoglio e riaprire il cliente.

Io purtroppo ho visto l’argomento solo in teoria quindi a parte un’idea del tipo di utilizzare la riemissione della riba non saprei…ma non credo sia giusto perchè ha riemesso una riba nuova.!

Grazie mille dell’aiuto!!

Ciao Ele,

non hoh ben capito la situazione del tuo cliente, l’effetto era stato estratto e presentato o solo estratto?

Ha usato la funzione Richiama Effetti? Questa ti dovrebbe annullare l’effetto emesso sistemando già il conto portafoglio o quello di effetti (a seconda che sia già stato presentato o no) e riaprire il cliente.

Almeno così dovrebbe fare, ora ho fatto una prova in 5.0 SP1 e non mi lascia richiamare l’effetto perchè dice che il flag Ricevuta Bancaria Emessa deve essere No sul movimento cont. cli (quello relativo all’effetto, con tipo Pagamento), ho dato unìocchiata e visto che in cu12 c’è uno di quei bei TESTFIELD incondizionati che pare vadano di moda ultimamente nella versione Italiana, l’ho commentato ed è andato a buon fine, ma credo che quel testfield serva ad impedire che qualcuno vada manualmente a collegare incassi su rate di fattura con effetti in circolazione.

p.s. il flag Ricevuta bancaria emessa è FALSE prima del richiamo e diventa TRUE dopo la registrazione del richiamo e questo è quello che fa bloccare il richiamo (almeno è così in versione 5.0 sp1, non ho fatto prove sulle precedenti)

Non chiedermi perché