Ordini produzione e lotti

Continua da: http://www.navision.net/forum/topic.asp?TOPIC_ID=11282

quote:


Anna, in quali casi un’azienda di produzione genera il nr. lotto sull’ordine di vendita invece che in produzione?


Il caso e’ quello che dicevo - l’ordine di vendita include una quantita’ superiore a quella del lotto massimo che la produzione puo’ evadere. Non so se c’e’ un altro modo per ottenere piu’ ordini di produzione a fronte di una sola riga ordine cliente. Il Manufacturing l’ho studiato anni fa nel modo che sai … [8D] In realta’ il problema e’ piu’ complicato perche’ non solo la quantita’ venduta deve essere frazionata in lotti che l’impianto puo’ gestire, ma a volte puo’ dover essere arrotondata per eccesso, perche’ il lotto di produzione deve essere un multiplo di una quantita’ non definibile a priori … non chiedermi perche’, e’ una storia troppo lunga! [:p] Io facevo esperimenti per capire quanto doloroso potesse essere cercare una soluzione al problema e ho trovato piu’ di quanto mi aspettavo! [B)] Dove si trova questa mitica 3.70A? Io ho provato una 3.70 con SP 7, 8 e 9 applicati e fa la stessa cosa, anzi ho l’impressione che rispetto a 3.60 faccia un po’ peggio! [xx(] Anna

La puoi scaricare da partnerguide - Global System - Product Download Non ho provato il caso che descrivi, però avevo altri problemi con i lotti e il manufactoring e sono stati sistemati tutti. Ad esempio non funzionava il back flush con lotto, o nella 370 9 non funzionava il consumo dei componenti con lotto perchè andava in loop. Hanno anche migliorato la gestione del warehouse con il manufactoring.

Comunque per la gestione di cui parli utilizzerei l’MRP con i parametri: quantità di riordino, quantità min e max ordine, molteplicità e precisione arrotondamento. I lotti, come diceva Elena sono la finale del processo produttivo; cioè fai il versamento per lotto ma non li prevedi preventivamente.

quote:


Originally posted by marcovescovo
Comunque per la gestione di cui parli utilizzerei l’MRP con i parametri: quantità di riordino, quantità min e max ordine, molteplicità e precisione arrotondamento.


Ok per la quantità Max. ordine, ma se l’arrotondamento/molteplicità non la si conosce a priori, credo che resti solo la possibilità di correzione manuale dell’ordine proposto dal MRP, con il problema che ogni run successivo suggerirà la modifica della quantità, salvo non si arrotondi anche la quantità di vendita, o si imposti Flessibilità Pianificazione = Nessuna (cosa che non mi piace molto, perché non ti suggerisce nemmeno di cancellare l’ordine nel caso dovessi annullare l’ordine di vendita). Anna, facci sapere se la 3.70A risolve i tuoi problemi.

quote:


Originally posted by elbi

quote:


Originally posted by marcovescovo
Comunque per la gestione di cui parli utilizzerei l’MRP con i parametri: quantità di riordino, quantità min e max ordine, molteplicità e precisione arrotondamento.


Ok per la quantità Max. ordine, ma se l’arrotondamento/molteplicità non la si conosce a priori, credo che resti solo la possibilità di correzione manuale dell’ordine proposto dal MRP, con il problema che ogni run successivo suggerirà la modifica della quantità, salvo non si arrotondi anche la quantità di vendita, o si imposti Flessibilità Pianificazione = Nessuna (cosa che non mi piace molto, perché non ti suggerisce nemmeno di cancellare l’ordine nel caso dovessi annullare l’ordine di vendita).


Questo potrebbe essere il problema minore. L’MRP deve solo rilevare i sottoscorta; questi le materie prime le comprano ad autotreni. Per la creazione degli ordini di produzione io avevo provato l’MPS solo per vedere “cosa succede se …” e perche’ la funzione Pianifica dall’ordine di vendita con il lotto assegnato proprio non funziona. In realta’ la funzione di creazione degli OdP dovro’ scriverla ad hoc e sara’ molto piu’ simile a Pianifica dell’OdV.

quote:


Anna, facci sapere se la 3.70A risolve i tuoi problemi.


Uhum … se ho ben capito e’ proprio una nuova versione da personalizzare da capo … Deve essere davvero mooooolto meglio perche’ possa valerne la pena. [}:)] Bah, intanto vediamo se ce la faccio a scaricarla. E’ un’ora che sta a lanciare fogli nella cartellina! Anna

Non è pensabile scomporre l’ordine cliente in più righe in base ai lotti?

quote:


Originally posted by marcovescovo
Comunque per la gestione di cui parli utilizzerei l’MRP con i parametri: quantità di riordino, quantità min e max ordine, molteplicità e precisione arrotondamento.


Mhmm … questo forse funziona! Mi ha fatto un ordine di produzione con due righe ordini, il che’ non sempre va bene, pero’ potrebbe essere la strada da seguire. [:)] Anna

quote:


Originally posted by marcovescovo
Non è pensabile scomporre l’ordine cliente in più righe in base ai lotti?


E’ pensabile. Pero’ ci sono delle resistenze. Ovviamente se non si trova altro modo si dovranno rassegnare. [}:)] Anna

quote:


Originally posted by elbi [Anna, facci sapere se la 3.70A risolve i tuoi problemi.


Macche’! Pure peggio di prima! Vabbe’, ho capito, me lo devo rifare. [:(] Anna