Data di competenza IVA e di bilancio

Salve e buongiorno a tutti.

Sto cercando di capire come funziona con Navision la faccenda della competenza sia IVA che di bilancio.

Mi spiego meglio: una fattura può essere registrata nel mese di aprile, ma avere come competenza il mese di marzo; una registrazione COGE può avere come data di registrazione una data dell’anno in corso, ma avere come competenza il 31/12 dell’anno precedente.

Ho provato a vedere se nella registrazione c’è un campo ‘data competenza’, ma non c’è…
Qualcuno può aiutarmi a capire come fare?
Grazie in anticipo.

Ciao, Michele

La registrazione assume come data di competenza d’esercizio la data registrazione che scrivi in prima nota, ma come data di registrazione sul giornale la WORKDATE del momento in cui la registrazione viene eseguita.
Se fai una registrazione in data 31/12/2006, con WORKDATE=05/02/2007
questa ti comparira’ sul giornale di febbraio 2007 con Data Registrazione 05/02/2007 e Data Competenza 31/12/2006 e naturalmente andra’ ad influire sul bilancio 2006.

Questo, naturalmente purche’ l’anno fiscale 2007 si aperto e avviato e il 2006 chiuso.

Grazie, Anna, ma guardando il codice Navision setta il campo “Official Date” che in ITA è stato tradoto come ‘Data Comp. Gior. Gen.’.
Non è questa la data di competenza? Ed inoltre potrei fare scritture con data competenza dell’anno precedente senza per questo aver chiuso l’anno? (La chiusura solitamente avviene dopo la presentazione del bilancio della ditta che è circa il 30/05).

Ciao, Michele

Ciao Michele,

credo ci sia un problema di terminologia, che in NAV non è molto chiara:

  • Data Comp. Giornale Gen. = Data stampa su bollato
  • Anno Chiuso = flag chiuso nella tabella dei periodi contabili, non chiusura di bilancio

Quindi, ripetendo quanto ti ha già scritto Anna:

se l’anno risulta chiuso (con il flag nella tabella dei periodi contabili) e fai una registrazione con data reg. nell’anno chiuso, NAV imposta come data stampa bollato la workdate, altrimenti le due date coincidono.

Morale, puoi registrare oggi 05/02/07 una fattura in data registrazione 31/12/06 che:

  • se hai “chiuso” l’anno verrà stampata nel bollato di febbraio
  • se non hai “chiuso” l’anno verrà stampata nel bollato di dicembre 2006

Attenzione poi che se anche hai chiuso il bilancio, per essere sicuro di non fare più registrazioni nell’esercizio precedente devi agire sulle date “Consenti Registrazioni da” “consenti registrazioni fino a” nel setup di contabilità generale (o nel setup utente se diverso da utente a utente).

Per quanto riguarda la competenza IVA (fattura di aprile con competenza iva marzo), puoi usare la Data effettuazione Operazione presente sui documenti acquisto e vendita.

Serve per determinare in quale periodo l’iva del documento deve essere portata in liquidazione, mentre per la stampa registri e assegnazione protocolli segue la data di registrazione.

Può essere utile a chi ha sia fatturazione immediata che differita (entro il 15 del mese successivo alla spedizione), es: io oggi posso fatturare con il protocollo 1 una spedizione del 5 /2/07 che verrà liquidata in febbraio e col protocollo 2 una spedizione di gennaio che sarà liquidata nell’iva di gennaio.

Normalmente la data effettuazione operazione è impostata = data di registrazione per evitare di incorrere in problemi di quadratura dei registri iva con la liquidazione.

Per quanto ne so sarebbe opportuno aggiungere alla stampa dei registri un riepilogo finale di, es. nei registri iva di aprile:

  • movimenti del periodo (aprile) di competenza del precedente (marzo)- da togliere dall’iva del periodo
  • movimenti di competenza del periodo (aprile) ma con date di registraizone future (maggio)- da aggiungere all’iva del periodo

forse ora hai le idee ancora più confuse [:^)]

Grazie, Patty.

Se ho ben capito, non c’è possibilità di registrare un movimento di competenza dell’anno precedente sull’anno in corso, se l’anno precedente non è chiuso.

Ciao, Michele.

Si’ la data di competenza e’ “Official Date” che viene impostata uguale alla workdate se la data di registrazione e’ minore della data di inizio dell’anno fiscale corrente, ovvero la data di inizio del primo periodo contabile aperto (vedi Gestione Contabile → Setup → Periodi contabili).
Questo non ha nulla a che vedere con la chiusura del bilancio, che e’ una registrazione contabile.
A parte il grazioso giochino di cui sopra, che penso sia una trovata della localizzazione italiana, Navision non fa nessun controllo di coerenza fra le date di registrazione e i periodi contabili.