commit cache

Buongiorno, windows 2000 server navision 3.70 dimensione DB 9 GB occupato al 75%, oggi mi esce continuamente il messaggio “commit cache temporaneamente piena” e gli utenti lavorano a rilento. Cosa significa? Cosa potrei fare ? Grazie saluti Riccardo

quote:

Buongiorno, windows 2000 server navision 3.70 dimensione DB 9 GB occupato al 75%, oggi mi esce continuamente il messaggio “commit cache temporaneamente piena” e gli utenti lavorano a rilento. Cosa significa? Cosa potrei fare ?

Non ci hai detto la configurazione del server. Il database proprietario, lo desumo dal messaggio che ci dici poichè su SQL non esiste, ha pochi parametri di configurazione. Quanta commit cache assegnare permanentemente al servizio e se abilitarla in scrittura. Il database proprietario gestisce fino a 1 Gbyte di ram, anche se spesso non si riesce a configurargli più di 870-880 MByte. Inutile dire che è ottima cosa abilitarla e assegnare il massimo valore possibile purchè sia memoria RAM di sistema realmente disponibile. Se dovesse continuare valuta lo split del database su più dischi (dischi fisicamente diversi), l’uso di RAID 1 e non 5, se è quello che adotti ora, o in parole più povere velocizza la parte disco in modo da ridurre il tempo che il servizio impiega per scrivere su disco le pagine mantenute in cache (ram) per ottimizzazione. Ciao Matteo

Ciao Matteo, Ti ringrazio dei suggerimenti. Nelle informazioni del DB ho impostato i parametri Cache DBMS (KB) 200000 Cache Commit Si Cache degli oggetti (KB) 8000 Il DB e’ memorizzato in un solo disco Raid-1 credo che suddividerlo sia una buona idea. Un’altra cosa Ti chiedo, ma davvero portare Navision in SQL si risolvono tanti problemi? un saluto Riccardo

Come standard prendo sempre 10% dello spazio in uso nel DB (con un massimo di 700MB e limitato della memoria fysica del server). Quindi sarebbe meglio usare 700MB di DBcache. Ma devi essere sicuri che la memoria fysica è abbastanza per contenere questo, altrimenti Windows commincia a “swappare” la memoria e questo ralenta tantissimo. Anche importante è usare il server (CPU,memoria, dischi) SOLO per Navision. Per migliorare ancora la performance sarebbe interessante dividere il DB in più files su diversi (2 paia o anche più) dischi RAID1. Più paia RAID1 che hai, meglio è la performance. SQL è solo interessante in alcuni casi: -il cliente ha già SQL-server (e insiste usarlo anche per Navision). -hai bisogno di un 24/24 e 7/7 e se il server va in tilt, deve essere risolto subito. In questo SQL è molto più forte di Navision. Ma hai bisogno di ottimizare Navision per usarlo su SQL e SQL-server è più difficile a mantenere.